GF, le lacrime in studio per Federico Massaro: una storia straziante

Federico Massaro racconta a cuore aperto la storia che ha cambiato la sua vita a soli 16 anni: le lacrime sono state inevitabili.

Noi lo conosciamo così, simpatico, talvolta tra le nuvole e a tratti apparentemente infantile. La sua leggerezza è stata presa subito di mira da alcuni concorrenti della casa che, inizialmente hanno riso più volte alle sue spalle. Durante una vecchia diretta l’argomento è emerso alla luce, con un Paolo che ha sempre difeso Federico a spada tratta, in qualche modo denunciando l’atteggiamento poco corretto degli altri coinquilini.

La storia di Federico Massaro e il padre
La storia di Federico Massaro: un’adolescenza frastagliata – (credit: IG @fredrikmassa) – ( 24log.it)

Federico però, molto ferito da quanto successo, ha pronunciato una frase che ha lasciato tutti di stucco, spiegando che il suo atteggiamento cosiddetto ‘infantile’ è dovuto ad una leggerezza adolescenziale che purtroppo è andata a mancare. Nulla di più, nulla di meno, ma quanto basta per lasciare un velo di perplessità sulla vicenda. Tutti i nodi però, vengono al pettine, sopratutto se si è all’interno della casa più spiata d’Italia. Nell’ultima puntata, Federico ha avuto modo di raccontare la sua storia.

“L’ho salvato dalla dipendenza”, la storia di Federico Massaro

L’amore per un padre va contro ogni cosa, qualunque ostacolo, qualsiasi incomprensione. Federico è chiaramente orgoglioso di suo papà e a dimostrarlo è stato lui stesso in diretta televisiva. Il 29 gennaio, Alfonso Signorini ha scelto di far incontrare il modello con l’uomo a seguito dei racconti fatti da lui stesso agli altri coinquilini. L’incontro tra padre e figlio ha portato alla luce una storia molto difficile che arriva dal passato.

Federico Massaro e la storia con il padre
L’incontro tra Federico e il papà al Grande Fratello (credit: Mediaset Infinity) – (24log.it)

“Ho salvato mio padre dalla dipendenza con l’amore”, ha raccontato Federico, citando un passato molto doloroso a causa di suo padre Giuseppe, vittima di dipendenze a cui ha salvato la vita quando aveva solo 16 anni. ”Non si sono presi molto cura di me. La mia famiglia è molto complicata. Mio papà ha avuto problemi di dipendenza ed era dura, cose inimmaginabili”.

Nel suo racconto però, sembra non esserci rancore. Invece di reagire con rabbia o abbandono, come racconta lo stesso, ha scelto di amare e sostenere il padre, anche quando era in difficoltà. “Durante il Covid – prosegue Federico – mi sono trovato a fare il padre di mio padre. Lui ce l’ha fatta ad uscire da quel giro grazie al mio cambiare atteggiamento nei suoi confronti. Quando ti vedi un figlio che ti ama, che ti vuole aiutare, se ti fidi di lui non può che farti del bene”.

Nonostante ciò, il modello ci tiene a ribadire come la risalita di suo padre è stata grazie all’uomo, poiché il solo sostegno non sarebbe bastato. Dopo l’incontro tra i due, un abbraccio sincero, quello di chi sa che può contare sull’altro qualsiasi cosa accada.

Impostazioni privacy